Massaggi
Massaggi
Massaggi

Massoterapia (Massaggio)

Il termine massaggio proviene dalla parola araba massa che significa palpare-toccare,  probabilmente una delle prime forme di cura attuate dall’uomo. E’ istintivo in fatti portare le mani in una zona dolente del nostro corpo per procurare sollievo. Un esempio di gesto semplice e contatto fondamentale per l’uomo quello della madre che coccola e accudisce il proprio bambino favorendone uno sviluppo armonico. Con il passare dei secoli partendo da questi gesti semplici e  istintivi si è passati a una serie di manovre ben precise che, codificate via via in vere e proprie tecniche, hanno dato origine al massaggio così come lo conosciamo oggi.

Il massaggio è indicato nelle artrosi, algie, contratture e strappi non in fase acuta, rallentamenti circolatori, pre e post intervento.

I vari tipi di massaggio

  1. Terapeutico: è principalmente decontratturante,  la finalità è quella di distendere il muscolo e far affluire più sangue.
  2. Sportivo: consiste nel preparare la muscolatura ad uno sforzo fisico; si definisce defaticante se si effettua dopo uno sforzo fisico o dopo una gara. Nel massaggio sportivo lo scopo è di rendere il muscolo più elastico, ossigenato e quindi pronto allo sforzo fisico. In quello defaticante lo scopo è  aumentare la circolazione sanguigna ed il trasporto ai reni di quei prodotti catabolici, come l’acido lattico, che da la sensazione di pesantezza e indolenzimento muscolare.
  3. Circolatorio: ha la funzione di riattivare la circolazione sanguigna venosa.  Va comunque tenuto conto dei problemi circolatori, (varici, capillari) del paziente che si sottopone a tale pratica; Questo tipo di massaggio si esegue il tutto partendo dalle zone periferiche, piedi, gambe, cosce. tronco, braccia, sospingendo il sangue verso il cuore.
  4. Linfodrenante: è un massaggio molto delicato e superficiale che segue la circolazione linfatica, definita “lenta e aperta”, e ha come finalità drenare i ristagni dei liquidi e facilitarne il trasporto e l’assorbimento da parte dei reni, a riprova di ciò al termine di questo tipo di massaggio si ha l’immediato stimolo alla minzione.

Qualunque patologia va affrontata, dal punto di vista riabilitativo, sempre globalmente in quanto il corpo umano non è fatto a compartimenti stagni, ma per ogni movimento che effettuiamo vengono coinvolti numerosi muscoli e distretti del corpo.

E’ quindi fondamentale, per ottenere un risultato riabilitativo ottimale e duraturo, avere un approccio globale che corregga anche i compensi posturali che si innescano come conseguenza naturale di qualunque patologia. I migliori risultati li otteniamo quindi integrando i trattamenti manuali effettuati da fisioterapisti e posturologi esperti, con terapie strumentali all’avanguardia.

Prendi un appuntamento!Chiama ora 0545 22039 - 0545 24785

Web design: Excogita